Comune di
Arquà Petrarca

(Provincia di Padova)

Altitudine  m. 6 - 406 s.l.m.

Abitanti  1860 (415 nel borgo)

IL NOME

Il borgo si è sviluppato alle falde di due colli ed è abbracciato da altri dolcemente digradanti verso la pianura a forma di arco, da cui il nome latino Arquatum, poi volgarizzato in Arquade e infine in Arquà. Nel 1868 fu aggiunto il nome di Petrarca.

LA STORIA

1000 ca. a.C., i Veneti provenienti dall’Asia minore s’insediano nella regione dando vita a una civiltà detta “atestina” perché aveva il suo maggiore centro in quella che oggi è la città di Este.

50 ca. a.C., fedeli alleati di Roma contro i Galli, i Veneti ottengono la cittadinanza romana e tutto il territorio atestino, compresa Arquatum, è aggregato alla decima regione d’Italia.

985, è documentata l’esistenza ad Arquà di un castello di origine carolingia, che nel 990l’imperatore Ottone I dà in dote alla figlia Ada.

1040, il feudatario Rodolfo Normanno risiede nel castello.

I marchesi d’Este, ai quali appartiene, lo concedono poi in feudo ai conti di Abano, padovani.

1196-1205, governa sul castello il conte di Arquà.

XIII sec., sotto la Repubblica di Padova, Arquà è sede di podestà.

Il villaggio è ormai un agglomerato urbano dalle tipiche case costruite con blocchi di trachite rozzamente squadrati.

1318-1405, con i Carraresi, signori di Padova, il borgo diventa sede vicarile.

Nel 1374 vi muore Francesco Petrarca.

1405, Arquà passa sotto la Serenissima Repubblica di Venezia e ne condivide le sorti fino al 1797, quando il Veneto è aggregato all’Austria.

1866, il Veneto si ricongiunge al Regno d’Italia.

DA VEDERE

Ariosità, leggerezza, serenità: quali altri stati d’animo potrebbero definire questo borgo trecentesco che qualcuno, insistendo sulla vicenda di Petrarca, ha chiamato “paese di vigilia”, adatto a chi intende abbandonarsi al nirvana, folgorato da lampi di visione interiore? In effetti, il borgo vibra di silenzio, racchiude nei suoi scorci, nelle sue strade lastricate, nei suoi panorami, l’ardore della giovinezza che si stempera nella malinconia, riflettendo forse come uno specchio gli umori di Petrarca quando vi ha stabilito la sua residenza finale.

Ma risalta anche l’aspetto luminoso, dato dalla pietra chiara delle sue case, delle sue chiese, dei palazzetti che la moda petrarchista ha fatto erigere a ricche famiglie venute da Venezia. Lungo le rampe tortuose che dal paese basso portano a quello alto ci si trova subito immersi in una fantasia rurale, che comincia con le prime case in pietra, prosegue con la visione dei vecchi lavatoi e abbeveratoi, subito prima della fontana detta del Petrarca (al quale in realtà preesisteva, anche se certamente il poeta vi veniva ad attingere l’acqua) e termina sul sagrato della parrocchiale, la chiesa arcipetrale di Santa Maria Assunta. In mezzo al sagrato sorge la tomba del Petrarca, l’arca eretta sei anni dopo la sua morte in marmo rosso di Verona. Della chiesa si ha notizia sin dal 1026; ai tempi del Petrarca aveva un porticato ed era usanza farsi seppellire vicino ad essa, come lo stesso poeta nel suo testamento aveva disposto. All’interno la chiesa, recentemente ristrutturata, conserva affreschi di scuola veneto-bizantina, un polittico trecentesco, una pala di Palma il Giovane. Giunti in piazza Petrarca nel borgo alto, troviamo il palazzo Contarini, in stile gotico veneziano del XV secolo e, accanto, una pittoresca osteria detta “del Guerriero”, ora chiusa.

Uscendo dalla piazza e percorrendo via Roma si incontrano una casa romanica con aggiunte gotiche e quattrocentesche e una piccola dimora con nicchia e affresco che era sede, agli inizi del Trecento, di un ospedale per mendicanti. Alla volta, dopo un’altra casa duecentesca, appare villa Alessi, di origine trecentesca e restaurata nel 1789. Alla fine della salita ecco lo scorcio sublime degli appena restaurati oratorio della Santissima Trinità con la Loggia dei Vicari, un tempo abbellita dagli stemmi gentilizi dei nobili padovani che amministrarono Arquà per conto della Serenissima. La Loggia, rimasta scoperta dal 1828 presenta ora una caratteristica copertura in rame sostenuta da capriate in vetro che riflettendo il sole creano magici giochi di luce. L’Oratorio con tetto a campana, ospita il polittico di Sant’Agostino, opera di Jacobello di Bonomo (1370). Recentemente restaurato, una tela di Palma il Giovane (1626) e resti di affreschi. Attualmente l’Oratorio è visitabile solo in determinate occasioni.

Nei pressi, si ammira una bella casa rifatta nel Cinquecento, con ampia balconata sui colli circostanti. Vista la colonna del Leone veneto del 1612, si imbocca via Valleselle per giungere alla casa del Petrarca. Immersa nel verde, circondata dagli orti che lui stesso curava, l’abitazione è preesistente al poeta, cui fu donata, secondo tradizione, nel 1369, dal signore di Padova, Francesco il Vecchio da Carrara. Petrarca la ingrandì, migliorò e la abitò, anche se non in maniera continua, dal 1370 al ‘74. Nel cinquecento furono aggiunti la loggetta e gli affreschi ispirati alle sue opere, e altre modifiche seguirono nel tempo. La suggestione di questo luogo, che naturalmente oggi, nella struttura generale e nella disposizione degli spazi interni e degli arredi, è alquanto diverso da come lo vedeva Petrarca, sta nel suo potere evocativo, complice il paesaggio che gli si distende davanti e che è più o meno lo stesso ammirato dal poeta.

Il prodotto del borgo

Questo è il posto giusto per andare in brodo di giuggiole, sia per la bellezza del paesaggio e dell’antico borgo,sia perché ad Arquà la giuggiolaè regina, tant’è che le è dedicatauna festa, mentre altrove il fruttofa ormai parte dei sapori dimenticati.

Il piatto del borgo

Bigoli al ragù: spaghettoni fatti a mano con farina e uova, passati in un “torchio” e conditi con ragù di manzo, vitello, maiale, funghi porcini e sugo di pomodoro.

Musei e gallerie d’arte 

Casa del Petrarca:

di proprietà del Comune di Padova, conserva intatto lo studiolo in cui morì il poeta, con sedia e libreria (pare) originarie. Abbellita da pitture cinquecentesche ispirate al Canzoniere, contiene anche un piccolo museo petrarchesco. 

essendo di proprietà di altro ente e gestita con proprie modalità ecco gli Orari ufficiali 

Per informazioni e prenotazioni:

Tel e fax 0429.718294 

email: info.casadelpetrarca@gmail.com 

Orari:
da marzo a ottobre 9.00-12.30/ 15.00-19.00
da novembre a febbraio 9.00-12.00 / 14.30-17.30
Entrata fino a 30 minuti prima dell'orario di chiusura
Chiusura:
i lunedì feriali, Natale, S. Stefano, Capodanno, 1 Maggio 

Oratorio Santissima Trinità,

Conserva al suo interno una pala di Palma il Giovane e due importanti opere del XVI secolo tra cui spicca un quadro di Giovanni Battista Pellizzari. Dopo il restauro sono stati riportati al suo interno anche altre importanti opere e manufatti. Aperto al pubblico in occasione di mostre, concerti, rappresentazioni e seminari. 

Fondazione musicale Masiero-Centanin,

mostra permanente di antichi pianoforti. tel. 042 9718025

 MOSTRE PERMANENTI

arqua petrarca per le vie1457690420 1"Per le Vie del Borgo"

Hobbismo e Antiquariato dal Passato al Presente.
Oltre 50 espositori lungo il percorso tra delizie e curiosità del territorio.

Date edizione 2016
10 aprile;
8 maggio;
12 giugno;
9 luglio(sabato);
13 agosto(sabato);
11 settembre;
16 ottobre;
13 novembre.
Per info: PRO LOCO di ARQUA' PETRARCA - 3313676808 - perleviedelborgo@gmail.com - proloco@arquapetrarca.com";

 

 

 

Turismo

IL LAVANDETO DI ARQUA' PETRARCA

Via Palazzina, 16
Cell. 338 3761805
www.lavandetodiarqua.it
Produzione e vendita Lavande Rare. Collezione di Angustifolie e Ibride.

RISTORANTE LA MONTANELLA

Via dei Carraresi, 9
Tel. 0429.718200 Fax 0429.777177
www.montanella.it
Panoramico, sul borgo e sui Colli Euganei, immerso in un giardino di ulivi secolari.

Eventi

ARQUA' PETRARCA (PD)
Programma Notte Romantica
il 25 Giugno 2016

VIDEO

Footer Sito Borghipiubelli senza crediti

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IN www.borghipiubelliditalia.it di BORGHI MEDIA srl CHE COS'È L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY Questa informativa viene resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali – di seguito “Codice”) a coloro che utilizzano i servizi web di Borghi Media srl, accessibili all'indirizzo www.borghipiubelliditalia.it (“Sito”) ed è relativa a tutti i dati personali che Borghi Media srl raccoglie e detiene sui suoi utenti e sul loro account, mentre non si applica ai dati raccolti da altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link a pagine esterne di terzi (ad esempio siti di bitn.it e di borghimagazine.it da cui si accede dall'homepage del Sito) Con l’espressione “dato personale” si intende qualunque informazione relativa ad una persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione (art 4., lett. b, Codice). Borghi Media srl può modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa, anche in considerazione di eventuali modifiche della normativa applicabile o di provvedimenti del Garante per la Protezione dei Dati Personali. Le modifiche e gli aggiornamenti dell’Informativa saranno applicati e portati a conoscenza dei soggetti interessati non appena adottati. Conseguentemente, ogni utente interessato è invitato ad accedere con regolarità al Sito per verificare l’Informativa aggiornata. QUALI SONO I DATI TRATTATI DA BORGHI MEDIA srl I dati personali trattati da Borghi Media srl (“Trattamento Dati”) sono dati raccolti (i) in quanto forniti direttamente dall’interessato; (ii) in quanto forniti da terze parti; (iii) automaticamente. i) I dati forniti direttamente dall’interessato sono tutti i dati personali inseriti nel Sito (per navigare, per procedere agli acquisti online o per qualsiasi altra ragione) o che comunque siano forniti a Borghi Media srl con qualsiasi modalità. Qualsiasi soggetto interessato, nei limiti di legge, può decidere di non permettere il trattamento di tutti o parte dei suoi dati, sebbene tale esclusione potrebbe limitare o escludere l’uso di parte dei servizi di Borghi Media srl. Esempi di dati forniti direttamente dagli interessati sono: il nome; l’indirizzo e numero di telefono; i dati della carta di credito (trattati limitatamente al tempo necessario all’acquisto); i nominativi dei destinatari degli ordini nella sezione e-commerce, se diversi dall’acquirente. Più in generale, tutti i dati forniti per permettere l’effettuazione di un ordine d’acquisto, lo svolgimento di ricerche di prodotti sul Sito, la compilazione e l’uso del profilo sul Sito, l’agevolazione della consegna dei prodotti con la comunicazione dei dati relativi ai numeri o indirizzi di contatto (e.g. telefono, email, indirizzi), ecc. ii) I dati forniti da terze parti sono tutti i dati personali che Borghi Media srl raccoglie da altre fonti (società di servizi postali, corrieri, società di data entry, ecc.) per svolgere i suoi servizi. Anche in questo caso, qualsiasi soggetto interessato, nei limiti di legge, può decidere di non permettere il trattamento di tutti o parte dei suoi dati, sebbene tale esclusione potrebbe limitare o escludere l’uso di parte dei servizi di Borghi Media srl. Esempi di dati forniti da terze parti sono i dati relativi agli aggiornamenti o correzioni ricevuti in occasione delle consegne da parte dei corrieri o dei partner trasportatori o di terzi, i dati sulle pagine web visitate che potremmo ricevere da altri operatori commerciali con i quali Borghi Media srl potrebbe collaborare in alcune iniziative, ecc. iii) I dati raccolti automaticamente sono i dati di navigazione e/o i c.d. “cookies”. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che, generalmente, non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono principalmente utilizzati per ricavare informazioni statistiche sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.   COOKIES Un cookie è un file di dimensioni ridotte inviato da un sito web e memorizzato nel browser dell’utente mentre utilizza un sito Internet. I cookies possono essere memorizzati solo per il tempo di utilizzo di un determinato sito (session cookie) o per un periodo di tempo più lungo ed indipendente dalla sessione (persistent cookie). I cookies operano in combinazione con il contenuto del sito Internet e normalmente hanno la funzione di migliorare la fruibilità e l’esperienza di navigazione sul web. Essi permettono a Borghi Media srl di conoscere i contenuti visualizzati, le scelte selezionate e ogni utilizzo del Sito da parte dell’utente. Tale funzionalità consente a Borghi Media srl, inoltre, di offrire la pubblicità più utile e pertinente ad ogni singolo utente. Borghi Media srl potrebbe inoltre collaborare anche con società terze, utilizzatrici di tecnologie di tracciamento, per fare pubblicità su Internet. Tali società possono raccogliere informazioni, in modo anonimo, sulle visite al nostro Sito. Per perseguire gli scopi sopra menzionati, o per perseguire altre finalità, i cookies raccolgono e registrano le informazioni di navigazione. L'utente è libero di scegliere circa l’uso o meno di tali cookies. Conseguentemente, nel caso in cui l’utente blocchi o impedisca l’utilizzo dei cookies, alcune funzionalità del Sito potrebbero essere impedite o rallentate o comunque non essere efficienti. Oltre che per permettere un uso agevole del Sito, Borghi Media srl potrebbe utilizzare i cookies sul Sito per vari scopi, tra cui: (i) identificare l’utente quando effettua il log-in sul Sito; (ii) memorizzare i prodotti salvati nel carrello per il loro acquisto; (iii) evitare usi fraudolenti degli account o relativamente ai pagamenti; (iv) se autorizzati, aiutare la profilazione dell’utente e quindi fornirgli indicazioni sui prodotti di suo interesse, o altri contenuti o offerte personalizzate; (v) se autorizzati, fornire promozioni, contenuti, pubblicità, legate all’utente e alle sue preferenze e per ricordare tali preferenze; (vi) svolgere ricerche di mercato; (vii) migliorare il Sito. Attualmente, il Sito utilizza i seguenti tipi di cookies con le funzioni di seguito indicate: COOKIES TECNICI Si tratta di cookies necessari per la navigazione in quanto permettono un utilizzo corretto del Sito e la sua piena funzionalità. Essi includono i cookies che permettono la creazione di un account personalizzato, l’effettuazione del log in, la visualizzazione dei contenuti nella lingua prescelta ad ogni accesso, riconoscendo da quale nazione l’utente si connette (e ricordando nei futuri accessi tale impostazione), e la gestione degli ordini. Tali cookies sono strettamente necessari al funzionamento del Sito e la loro disattivazione potrebbe pregiudicarne l’esperienza e il buon esito della navigazione. In tale categoria rientrano anche i cookies analitici, che permettono, attraverso altri sistemi informatici, l’analisi statistica delle navigazioni degli utenti sul Sito, al solo fine di comprenderne l’utilizzo da parte degli utenti. Essi includono ad esempio i cookies che registrano il numero di click effettuati su una pagina del Sito e il numero di pagine visitate dagli utenti. Tali analisi avvengono su dati aggregati ed anonimi e svolgono unicamente finalità statistiche. Essi non sono indispensabili al funzionamento del sito ma essendo trattati in modo anonimo non pregiudicano gli interessi dei proprietari dei dati. LUOGO, MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DATI E SOGGETTI A CUI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI Il Trattamento Dati avviene di regola presso la sede di Borghi Media srl I dati personali sono trattati da Borghi Media srl o e/o da soggetti terzi attentamente selezionati per affidabilità e competenza, a cui possono essere comunicati in quanto ciò sia necessario od opportuno al fine di svolgere attività, anche strumentali o accessorie, attinenti alle finalità del Trattamento Dati indicate nella presente informativa, la principale delle quali consiste nella fornitura di beni o servizi richiesti dall’interessato (es: società di servizi postali, corrieri, società di data entry, ecc.). Inoltre i dati personali degli utenti possono essere comunicati anche alle società appartenenti al Gruppo di Borghi Media srl, quali ad esempio Società Editrice Romana S.r.l., Hoop S.r.l., etc. (a cui possono essere comunicati in quanto, nello svolgimento delle proprie attività, tali società hanno una policy privacy conforme a questa Informativa) purché il Trattamento Dati da parte di tali società avvenga in Italia o in un paese dell’Unione Europea. In ogni altro caso, salvo quanto previsto dalle norme di legge, i dati personali non sono ceduti e/o comunicati a terzi. I dati personali sono raccolti nel rispetto degli obblighi e delle garanzie previste dal Codice e sono trattati, prevalentemente, con strumenti elettronici e telematici automatizzati, per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Non appena i dati personali non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti, Borghi Media srl provvede alla loro eliminazione, salvo che la legge non preveda obblighi di archiviazione o che l’utente non abbia acconsentito al trattamento per un tempo più lungo o alla loro archiviazione.   DIRITTI DEGLI INTERESSATI Ai sensi dell’art. 7 del Codice, ciascun utente ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei suoi dati personali, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile. In particolare, ciascun utente ha diritto di ottenere da Borghi Media srl ogni notizia circa: (i) l’origine dei dati personali; (ii) la finalità e la modalità di trattamento; (iii) le modalità in cui strumenti elettronici/informatici trattano i dati; (iv) gli estremi identificativi del titolare e degli eventuali responsabili del trattamento designati; (v) gli estremi identificativi dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati. Inoltre ciascun utente ha diritto di ottenere da Borghi Media srl l’aggiornamento, la rettificazione ovvero l’integrazione dei propri dati così come la cancellazione degli stessi nel caso di trattamenti illegittimi e/o negli altri casi di legge, con il blocco dei dati trattati in violazione di legge. Infine ciascun utente ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, per motivi legittimi e per fini di invio di materiale pubblicitario, di vendita diretta e per il compimento di ricerche di mercato. Le richieste di cui ai punti precedenti vanno rivolte a mezzo lettera raccomandata a/r o e-mail al Responsabile del Trattamento indicato al successivo paragrafo.   TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO Il titolare del trattamento dei dati è Borghi Media s.r.l., con sede in via Volterra 2/B, 00182 Roma, codice fiscale, partita iva e iscrizione al registro imprese di Roma 13801191001, email: borghimediasrl@legalmail.it. L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento (se nominati), è reperibile presso la sede legale di Borghi Media srl sopra indicata.   FINALITÀ DEL TRATTAMENTO - NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA E CONSEGUENZA DI UN EVENTUALE RIFIUTO I dati sono trattati esclusivamente per le finalità per le quali sono raccolti, di seguito descritte. Principalmente, Borghi Media srl utilizza i dati forniti dagli interessati per: 1. gestire gli ordini e svolgere le attività connesse (es: comunicazioni con il cliente sullo stato dell’ordine, risposte a sue richieste di informazioni, gestione dei pagamenti, ecc.); 2. gestire l’account degli utenti in caso di registrazione al Sito per fruire dei relativi servizi; 3. permettere l’adesione a servizi specifici e ulteriori, quali la ricezione di newsletter per comunicazione di offerte promozionali e altri servizi informativi, ovvero per lo svolgimento di attività statistiche e/o di ricerche di mercato. Per tutte le finalità di cui sopra, Borghi Media srl potrà incaricare dei fornitori esterni ai quali vengono trasmessi solo ed esclusivamente i dati strettamente necessari all’espletamento dell’incarico. Il conferimento dei dati per le finalità di cui ai punti n. 1 e 2 sopra, in quanto necessari per dare corso alla vendita e consegna dei prodotti e servizi acquistati sul Sito o per la registrazione allo stesso, è obbligatorio ed il rifiuto a prestare il relativo consenso al Trattamento rende impossibile eseguire i servizi richiesti relativamente all’acquisto di beni e servizi sul Sito e alla registrazione al Sito stesso.   In relazione ai punti 1 e 2 di cui al paragrafo “Finalità del Trattamento” √ Autorizzo il trattamento (il consenso è obbligatorio per consentire all’utente di ricevere i servizi richiesti).